Quando l’idea è oro, nel senso fisico del termine

Nel mare magnum delle nuove idee d’impresa ne ho scoperta una che è proprio d’oro, durante il recente business meeting di BeMyCompany al PTP di Lodi. Sì certo è una soluzione di valore imprenditoriale di sicuro interesse per potenziali clienti e per investitori, ma quando uso il termine oro mi riferisco proprio al mitico metallo giallo che fin dall’antichità è stato simbolo di valore e di ricchezza.

OroLingottini

Oggi, su iniziativa di GoldCare Italy, l’oro diventa l’elemento centrale di un modello di business che riporta il concetto di dare valore al risparmio per proteggere il futuro sul millenario metallo giallo. Per capirne di più ho intervistato Stefano Molinelli, socio e responsabile commerciale di GoldCare Italy Srl, e Monica Guglielmi che di questo progetto sono i promotori.

Come nasce questa idea di business?

L’oro è un elemento fisico millenario e da sempre il bene di rifugio per eccellenza, abbiamo pensato di aggiungergli un metodo, garantirgli sicurezza e una serie servizi, per fare in modo che tutti possano proteggere i propri risparmi e i propri capitali in modo legale, certificato e del tutto autonomo dal consueto sistema bancario. Parole d’ordine sono: educazione finanziaria e libertà economica. La nostra vision-business è fare in modo che tutti gli italiani abbiano da parte un po’ di oro da investimento in un deposito di proprietà e non solo prodotti statali – bancari – assicurativi – postali come forme di accantonamento e protezione. La nostra mission-business non è comprare per vendere, ma è vendere per proteggere. Questo è per noi dare valore al risparmio e proteggere il futuro.

Ma l’andamento del valore dell’oro negli ultimi 10 – 20 anni com’è stato? Non risente delle congiunture sfavorevoli che hanno investito tutti gli altri ambiti dell’economia?

No, nel modo più assoluto. Anzi è vero il contrario: più il sistema finanziario è sotto stress più l’oro – in valore assoluto – guadagna. Il potere d’acquisto dell’oro, come tutte le commodities (dal petrolio a tutte le materie prime, preziosi compresi) contrasta l’inflazione, e per vedere l’andamento delle quotazioni basta un semplice ricerca in internet.

Andamento oro 2007-2017Per esempio negli ultimi 10 anni che sono stati quelli più difficili per le nostre economie occidentali, com’è andato l’oro?

Negli ultimi 10 anni chi ha investito 100 € del proprio capitale in oro fisico da investimento ha mantenuto dopo 10 anni inalterato e intatto tutto il suo capitale di 100 € senza perdere potere d’acquisto e vi ha aggiunto una performance positiva del +138%.

A quale mercato è rivolto il vostro modello di business?

A tutti. Tutti gli italiani e tutti i cittadini UE. Infatti, con la Legge 7/2000, è stato abolito il monopolio dell’oro e quindi tutti i cittadini europei possono trattare direttamente oro fisico da investimento. Il problema non è come possedere dell’oro. Il problema è semmai dove lo metto? come lo gestisco? Per questo è nata GoldCare Italy: per permettere a chiunque, persona fisica o giuridica, di adottare un metodo e di poter gestire il proprio oro con facilità, trasparenza, sicurezza, a norma di legge, certificato da Banca d’Italia, dove è garantito da contratto il suo riacquisto in ogni momento e per qualsiasi necessità senza penali od obblighi, in totale semplicità e autonomia.

Gold ingot/FINE GOLD 999.9Ma che cos’è esattamente l’oro fisico da investimento?

L’Oro fisico da investimento è solo ed esclusivamente riconosciuto a livello internazionale, in oltre 160 paesi del mondo, come certificato LBMA, 24 carati, purezza 999,99/1000, senza imposta di valore aggiunto (IVA) da un grammo in su. Questo è il tipo di oro monetario che GoldCare Italy tratta. Fornito in blister certificati sotto forma di lingotti da 10gr – 50 gr – 100 gr – 250 gr – 500 gr e da 1000 gr.

Ma se volessi comprarlo come faccio? Ho bisogno di risorse importanti…

Per rendere accessibile a tutti questo mercato abbiamo invertito il consueto paradigma dell’investitore. Con noi chiunque voglia possedere oro può farlo anche senza grandi disponibilità finanziarie immediate. Noi lo abbiamo chiamato Piano di Accumulo in Oro. Nei fatti si tratta di un programma di risparmio con semplici versamenti anche di poche decine di euro, quando vuole e come meglio può, senza obblighi di tempo, senza commissioni e senza penali. Abbiamo reso alla portata di tutti un’opportunità da sempre di nicchia, elitaria e per pochi.

Ma è legale fare transazioni in oro? Servono particolari autorizzazioni che so di Banca d’Italia o BCE?

Sì in Italia tutto è regolato dalla Legge 7/2000 cui ogni operazione di vendita o acquisto di oro fisico da investimento. Il problema semmai è un altro. L’azienda che promuove questo tipo di opportunità, tecnicamente denominata Banco Metalli Certificato, deve sottostare a regole rigidissime per avere l’autorizzazione.

Quali sono queste regole?

Le prime tre quelle fondamentali rispondono ai primi tre requisiti imposti per legge: l’azienda deve essere in Italia, deve avere qui sede + deposito, essere certificata da Banca d’Italia con proprio codice di autorizzazione, una ragione sociale chiara (SpA / Srl / Soc.Coop) e capitale sociale, interamente versato, di 50.000 euro e i soci rappresentanti legali dell’azienda devono godere del valore di onorabilità. Debbono cioè essere persone che non hanno mai avuto a che fare con la giustizia penale o qualsiasi altra attività incorsa in fallimenti per cause fraudolenti. Senza tutti questi requisiti non è possibile operare nel campo dell’Oro da investimento.

Ma non è possibile, come ormai per ogni cosa, acquistare online attraverso internet?

La libera circolazione in internet dell’oro fisico da investimento è fuori-dalla-legge e di conseguenza anche gli acquirenti non sono tutelati dalle norme in essere. Quindi se il cliente non è tutelato neppure il suo oro lo è. Quindi nessuna tutela e protezione.

Come ci si può tutelare?

Voglio dare un semplice consiglio: informarsi. Prima di agire e prendere decisioni in tal senso è sempre meglio chiedere e verificare l’esattezza delle informazioni ricevute. Basta andare sul  portale di Banca d’Italia, Promotori Certificati di Metalli Preziosi. Comunque è sempre bene chiedere sempre al Promotore il tesserino di riconoscimento, sapere dove è tenuto il deposito dell’oro e tutte le certificazioni ad esso connesse, soprattutto quelle assicurative.

GoldCare_logoPossiamo dire che si va oltre l’investimento in beni rifugio, ma si riporta il valore delle transazioni economiche ad un riferimento naturale ed anche più democratico?

Sì, assolutamente. Anzi possiamo aggiungere che lo abbiamo riportato ad un riferimento di “democrazia e libertà finanziaria” senza che possa perdere di valore. In questo modo si protegge concretamente il futuro dei propri risparmi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...